print article Stampa l'articolo

"Game Over"? Rimettiti in gioco

(se hai fretta clicca qui)

di Eugenio Guarino

Quando la paura di sbagliare, di non raggiungere il risultato, di fare brutta figura, di essere rifiutato ti paralizza
 
quando preferisci guardare la TV piuttosto di finire quella cosa importante
 
quando ripeti a te stesso frasi "velenose": "non posso farcela", "non sono mai stato capace di...", "non combino mai niente di buono"
 
il gioco è finito "game over"
 
Sei finito, hai chiuso in partenza, stai chiudendo le porte a qualsiasi opportunità.
 
Quando preferisci godere dei benefici a breve termine sapendo che provocheranno dolori a lungo termine
 
quando eviti un piccolo dolore nell'immediato rinunciando a un grande beneficio futuro;
 
il gioco è finito "game over"
 
Le situazioni negative insegnano ai campioni a esser campioni e i campioni guardano al beneficio futuro quando sopportano sacrifici e superano i sentimenti di paura che bloccano i più.
 
Dipende da te.
 
Conquista l'abitudine a superare le paure.
 
Cessa di prendertela con gli altri, con il governo, con la società, con il contesto, con il destino crudele.
 
Prendi il controllo della situazione! Puoi cambiare e non essere più vittima dei condizionamenti passati. Puoi cambiare le tue convinzioni e i tuoi atteggiamenti, le tue abitudini e le tue convinzioni.
 
Liberarti dei timori!
Alza il piede dal freno!
Cambia il tuo modo di agire e di comportarti!
 
Prenditi il rischio di cambiare
 
i rischi ci sono sempre, il trucco è scommettere sulla probabilità di cambiare in meglio contro la sicurezza di rimanere dove sei.
 
Se devi rischiare, rischia di migliorare!

Agisci subito!

Cambiare si può, anzi si deve!

Ricorda: "È il cambiamento che ci mantiene freschi ed innovativi; che ci impedisce di ammuffire; che ci mantiene giovani, creativi ed entusiasti." - Rick Pitino