print article Stampa l'articolo

I tre segreti dell'efficienza: semplicità, consapevolezza e priorità

di Eugenio Guarino

(se hai fretta clicca qui)

La tua voce è bassa, indecisa, lo sguardo è sfuggente, la postura è curva, molle. Le tue frasi abbondano di locuzioni quali "mi sembra", "se non mi sbaglio", "forse". Raramente esprimi la tua opinione e quando lo fai sei pronto a richiuderti nel silenzio alla prima obiezione.

Ti riconosci in questo ritratto? Allora puoi fare molto per migliorare la tua immagine e accrescere la tua autostima

La prima cosa da fare è ... comportarti come si comporta chi è sicuro di se! Prendi come modello qualcuno che incarna il tuo ideale di personalità. Studia con attenzione come si muove, come parla, il tono della voce, le espressioni, il portamento e semplicemente replica i suoi atteggiamenti. E' più facile di quanto sembri e più efficace di quanto tu possa pensare. Getta via le false credenze che ti inducono a pensare che tu non puoi agire come lui. Se lo vuoi, se avrai costanza, tu potrai arrivare ad avere la sicurezza che invidi negli altri. Credimi! Questo piccolo trucco da solo può cambiare incredibilmente la qualità della vita. Provaci! Inizia subito .

Ostenta fiducia in te stesso. Voce alta, tono corposo, sguardo sicuro e diretto, postura eretta, spalle diritte. Inizia le tue frasi con espressioni che dimostrano sicurezza: "sono sicuro che", "certamente", "non mi sbaglio se affermo…"

Agisci subito!

  1. Individua i segnali esteriori delle tue insicurezze
  2. Deciditi a eliminarli e a trasformarli in segnali di sicurezza
  3. Metti in pratica subito questi semplici consigli
  4. Leggi i prossimi articoli di IoManager sull'argomento!

Ricorda: la mancanza di autostima finirà nel momento stesso in cui decidi comportarti da persona sicura. Dipende soprattutto da te!